Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all'uso dei cookie.

La prevenzione sismica in Italia: una sconfitta culturale, un impegno inderogabile

Nel documento allegato trovate un nuovo appello dalla comunità scientifica, a cui il GDS ha aderito, su un tema di grande rilevanza come la riduzione del rischio sismico nel nostro Paese.

“La prevenzione sismica in Italia: una sconfitta culturale, un impegno inderogabile”

Mondeval 2010

Posted in Escursioni per i Soci

Cari soci,

il GDS organizza l'annuale escursione guidata, una sorta di "lezione sul terreno" aperta solamente ai soci, che si svolgerà domenica 20 giugno (domenica 27 in caso di maltempo); il percorso prevede di raggiungere il sito della sepoltura mesolitica di Mondeval, partendo da Passo Giau e attraversando Forcella Giau, per osservare alcune peculiarità geologiche delle montagne più belle del mondo e concludendo presso uno dei siti archeologici più importanti di tutto l'arco alpino.

Durante la salita lungo sentiero facile, ma con pendenze impegnative (tempo di percorrenza circa 2 ore, escluse le soste intermedie) i nostri relatori proporranno delle brevi, ma esaurienti spiegazioni della geologia e della paleogeografia locale, nonché sulla preistoria ed archeologia grazie all'intervento del Dott. Gabriele Fogliatta, vicepresidente del Gruppo Archeologico Agordino e di un rappresentante del Gruppo Archeo di Selva di Cadore, gruppo che si occupa dello studio e della salvaguardia del sito. Il programma di massima è così strutturato (gli orari sono indicativi):

ore 8.15 – ritrovo presso le miniere del Giau (v. cartina allegata);

ore 8.30 – partenza verso il sito di Mondeval, prima parte della "lezione";

ore 10.30 – arrivo a Forcella Giau e seconda parte della "lezione";

ore 12.30 – arrivo a Mondeval, pranzo al sacco e ultima parte;

ore 13.30 – partenza per il rientro.

La quota di partecipazione individuale per i soci è di 10 €, comprensiva della copertura assicurativa RC. Per i non soci che fossero interessati è possibile partecipare previa iscrizione obbligatoria (legge sul turismo) al Gruppo direttamente il giorno dell'escursione; in questo caso la quota è di 15 €, comprensivi di tessera associativa e di copertura assicurativa. In entrambi i casi, la quota sarà riscossa prima della partenza. I soci che devono rinnovare l'iscrizione per il 2010 lo possono fare versando la relativa quota di 10 €. I partecipanti minorenni devono essere accompagnati da un genitore (o facente veci). Si ricorda che l'assicurazione copre il tempo che intercorre dal momento del ritrovo fino al termine dell'escursione, ovvero fino al ritorno alle auto se questo avviene in gruppo. Qualora qualcuno decidesse di abbandonare il gruppo per procedere da solo, lo fa a proprio rischio e pericolo e si assume ogni responsabilità per le eventuali conseguenze.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre domenica 13 giugno. L'escursione si svolgerà soltanto al raggiungimento del numero minimo di 12 partecipanti, mentre non si accetteranno ulteriori adesioni una volta raggiunto il numero di 30 iscritti. Per iscrizioni e ogni altra informazione potete scrivere alla nostra mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , rivolgervi al numero 3487002584 (cell. GDS) o direttamente ai nostri consiglieri.

Al momento dell'iscrizione è opportuno che gli interessati rilascino un recapito telefonico, per poter essere contattati in caso di eventuali imprevisti o rinvii dell'escursione (es. maltempo).

Di seguito, alcune indicazioni logistiche di utilità:

Abbigliamento e attrezzatura: vestiario comodo e a strati adatto alle variazioni di temperatura in montagna; cappellino o bandana per il sole; scarponi, pedule o scarpe con suola adatta a muoversi su terreni accidentati; giacca a vento; mantellina in caso di pioggia; indumenti di ricambio; zaino con borraccia; merenda e pranzo al sacco.

Farmaci: da avere nello zaino se salvavita o simili. Per affrontare le escursioni serenamente consigliamo un controllo periodico dal proprio medico di base, come per qualsiasi altra attività sportiva. Condizioni meteorologiche: il Gruppo si riserva di annullare l'escursione in caso di maltempo.

Sicuri di incontrare il vostro interesse e di vedervi numerosi, vi porgiamo i nostri più calorosi saluti.