Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all'uso dei cookie.

La prevenzione sismica in Italia: una sconfitta culturale, un impegno inderogabile

Nel documento allegato trovate un nuovo appello dalla comunità scientifica, a cui il GDS ha aderito, su un tema di grande rilevanza come la riduzione del rischio sismico nel nostro Paese.

“La prevenzione sismica in Italia: una sconfitta culturale, un impegno inderogabile”

Col di Lana 2009

Posted in Escursioni per i Soci

Cari soci,

il GDS organizza la seconda escursione guidata di quest'anno, una sorta di "lezione sul terreno" aperta solamente ai soci, che si svolgerà domenica 13 settembre (in data da destinarsi in caso di maltempo). Il percorso che seguiremo ci porterà ad osservare delle peculiarità geologiche il cui studio è stato determinante per comprendere l'origine e l'evoluzione delle montagne più belle del mondo, in un panorama unico che è stato incolpevole testimone della stupidità umana durante la Grande Guerra.

Durante la salita lungo facile sentiero (tempo di percorrenza circa 3 ore, con sosta intermedia) i nostri relatori proporranno delle brevi, ma esaurienti spiegazioni della geologia locale e della storia mineraria delle antiche miniere del Fursil.

Il programma di massima è così strutturato:

ore 8.00 – ritrovo al Passo Valparola, presso il forte militare "Tre Sassi";

ore 8.30 – partenza verso il Col di Lana;

ore 10.30 – sosta e prima parte della "lezione";

ore 12.30 – arrivo all'anticima del Col di Lana (M. Sief), pranzo al sacco e seconda parte;

ore 14.00 – partenza per il rientro e arrivo alle auto ore 17.00.

È consigliato un abbigliamento da montagna, con robusti scarponi e vestiario per ogni incombenza climatica.

N.B: per raggiungere la cima del Col di Lana c'è una parte di sentiero attrezzato per cui chi desidera lo potrà fare al termine della gita e fuori dalla responsabilità civile e penale del GDS (clausola dell'assicurazione).

La quota di partecipazione individuale per i soci è di 10 euro, comprensiva della copertura assicurativa RC. Per i non soci che fossero interessati è possibile partecipare previa iscrizione obbligatoria (legge sul turismo) al Gruppo direttamente il giorno dell'escursione; in questo caso la quota è di 15 euro, comprensivi di tessera associativa e di copertura assicurativa. In entrambi i casi, la quota sarà riscossa prima della partenza.

I soci che intendono rinnovare l'iscrizione per il 2009 lo possono fare versando la relativa quota di 10 euro.

I partecipanti minorenni devono essere accompagnati da un genitore (o facente veci).

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre domenica 06 settembre. L'escursione si svolgerà soltanto al raggiungimento del numero minimo di 12 partecipanti.

Per iscrizioni e ogni altra informazione potete scrivere al nostro indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o rivolgervi al numero 3487002584 (cell. GDS) o rivolgervi direttamente ai nostri consiglieri.

Al momento dell'iscrizione è opportuno che gli interessati rilascino un recapito telefonico, per poter essere contattati in caso di eventuali imprevisti o rinvii dell'escursione (es. maltempo).

Sicuri di incontrare il vostro interesse e di vedervi numerosi, vi porgiamo i nostri più calorosi saluti.